Viale Strasburgo, col Suv sfondano vetrina: il negozio "Tutrone in" di nuovo nel mirino

I ladri non sono riusciti a portare via nulla e l'auto è stata immortalata dalle telecamere. Indagano i carabinieri. Tre mesi fa nel negozio d'abbigliamento è stato messo a segno un furto da circa 20 mila euro utilizzando lo stesso modus operandi

La vetrina nel negozio

Un Suv usato come ariete per mandare la vetrina in frantumi. Torna nel mirino dei ladri il negozio d'abbigliamento "Tutrone in", colpito già lo scorso febbraio. La dinamica è la stessa di allora: nella notte l'ingresso dell'attività è stato sfondato utilizzando una vettura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato i rilievi e acquisito le immagini di video sorveglianza della zona: dalle prime informazioni sembra che il mezzo, che risulta rubato, sia stato ripreso dalle telecamere.

Tre mesi fa i ladri riuscirono a scappare con circa 20 mila euro di merce e altri 200 euro contenuti nel registratore di cassa. Oggi invece non sono riusciti nel loro intento e dal negozio non è stato rubato nulla.

Un altro colpo simile, per modalità esecutive, era avvenuto nella stessa zona la notte di Capodanno da Cocoon. Decine i vetri distrutti a colpi di mazze in via Roma, e più in generale in centro, nel 2019: dalla gioielleria Cipolla alla Rinascente passando per il negozio "via Roma 261" (ex Navigare). Solo ieri la polizia, dopo lunghe indagini, ha arrestato  Angelo Altieri, pluripregiudicato di 32 anni: in meno di un anno avrebbe preso a mazzate le vetrine di otto attività commerciali che avrebbe poi svaligiato. Ad inchiodarlo l'esame del Dna effettuato su alcune impronte prelevate dalla superfice esterna di un’imposta di un locale derubato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Cronaca

    Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Cronaca

    Milano, l'autista palermitano è ubriaco: 66 parrocchiani in gita devono cambiare bus

  • Cronaca

    Fece esplodere una pen drive che ferì un poliziotto: Unabomber palermitano in manette

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento