rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Cefalù

Nuova rotta Palermo-Istanbul, i vertici di Turkish Airlines in visita a Cefalù

Lo scalo turco, con oltre 340 collegamenti, è uno dei grandi hub del pianeta, strategico per i flussi di viaggiatori che si muovono dall’Europa, dall’America e soprattutto dall’Est asiatico e raggiungeranno anche la cittadina normanna

I vertici della compagnia aerea Turkish Airlines e il governatore dell’aeroporto di Istanbul hanno fatto visita a Cefalù, al termine delle tre giornate inaugurali della nuova rotta che collegherà direttamente Palermo a Istanbul. Lo scalo turco, con oltre 340 collegamenti, è uno dei grandi hub del pianeta, strategico per i flussi di viaggiatori che si muovono dall’Europa, dall’America e soprattutto dall’Est asiatico.

L’evento di oggi è stato possibile grazie a una collaborazione tra Federalberghi Palermo-Cefalù, l’amministrazione comunale, il tavolo di concertazione del turismo di Cefalù e la direzione dell’aeroporto di Palermo, arricchita dalla partecipazione della Fondazione Ospedale “Giglio” e dalla Fondazione “Mandralisca”.

“L’odierna visita a Cefalù - dichiara il sindaco Daniele Tumminello - è per la nostra cittadina motivo di gratificazione, segno dell’attenzione che essa riceve dagli operatori economici del settore dei viaggi e del turismo. Puntiamo a promuovere la destinazione Cefalù come metà attrattiva di un turismo che può crescere in qualità con ricadute positive su tutto il territorio, grazie ai nuovi flussi che da Istanbul arriveranno direttamente a Palermo. Abbiamo davanti una grande opportunità e al tempo stesso percorso e progettualità da affrontare e sviluppare con positivo spirito di sinergia e collaborazione. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito e partecipato alla costruzione e alla realizzazione di questo importante momento di incontro e promozione, che si è rivelato particolarmente gradito dagli ospiti, affascinati dalle bellezze uniche di Cefalù”.

“Lavoriamo ogni anno per consolidare e migliorare la nostra risposta sanitaria accogliendo sempre più pazienti fuori regione e da fuori Italia ma soprattutto stiamo gettando le basi per un progetto ambizioso che guarda al turismo sanitario”, ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano, intervenuto all'incontro.

“La Turchia - ha aggiunto Albano - è uno dei protagonisti nel mondo per il turismo sanitario. Unire le sinergie e le bellezze dei nostri posti possono farci entrare in questo settore dove ogni anno si generano flussi finanziari, nel mondo, per 110 miliardi di cui 10 miliardi in Europa. Cefalù ha oggi tutto quello che serve per dare un prodotto di salute e diventare anche destinazione salute e ulteriore motore di sviluppo del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova rotta Palermo-Istanbul, i vertici di Turkish Airlines in visita a Cefalù

PalermoToday è in caricamento