Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Arenella-Vergine Maria

Vergine Maria, sbarre finalmente giù: basta auto, in spiaggia solo a piedi

Partita ufficialmente l'area pedonale. Soddisfatta la Pro Loco Nostra Donna del Rotolo: "Zona più sicura, presto nascerà una passeggiata costiera da Vergine Maria fino a Punta Priola"

Stop alle auto a pochi passi dalla spiaggia di Vergine Maria e dalla Tonnara. Ieri mattina le due barriere mobili installate per bloccare l'ingresso dei mezzi sono state abbassate alla presenza di un funzionario comunale dell'Assessorato Mare e Coste, Sarta. Si conclude così con un primo importante successo la battaglia portata avanti dalle Associazioni Comitati Civici, dalla Pro Loco Nostra Donna del Rotolo - Vergine Maria e Palermo Indignata e dal Circolo Mesogeo di Legambiente.

"Questo risultato - afferma Gisella Taormina, presidente della Pro Loco - giunge al termine di una richiesta avanzata dalle Associazioni per scongiurare i rischi di incolumità pubblica derivanti dalla banchina portuale senza protezioni o parapetti sulla scogliera e dalla stradella di accesso alla spiaggia non riconosciuta nella viabilità catastale e pertanto non messa in sicurezza in quanto risultante dall'apporto dei detriti provenienti dall'antistante promontorio utilizzato come discarica durante 'il Sacco di Palermo'". 

La riqualificazione di questo tratto di costa si inserisce nel quadro del progetto del recupero dell'antico porticciolo della tonnara di Vergine Maria promosso dalla Pro Loco Nostra Donna del Rotolo e approvato nel piano delle opere pubbliche 2017/2020 del Comune. "Il piano - conclude Taormina - prevede anche la nascita di una passeggiata costiera a piedi da Vergine Maria fino a Punta Priola, da qualche settimana concessa dal Demanio marittimo al Comune per la progettazione di un giardino comunale, che permetterà alla collettività di riacquistare spazi negati alla fruzione del mare e della costa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergine Maria, sbarre finalmente giù: basta auto, in spiaggia solo a piedi

PalermoToday è in caricamento