Cronaca Contrada Ogliastrillo

Ancora forti raffiche di scirocco, danneggiato palasport a Cefalù

Il vento ha divelto un tratto della copertura per oltre 200 metri quadrati. Il sindaco: "Danni gravissimi". Al porto di Palermo a rischio la stabilità della nave Msc Crociere, fermi gli aliscafi per Ustica. In città e provincia decine di interventi dei vigili del fuoco

Sono continuati anche la notte scorsa i disagi causati dal forte vento di scirocco che ha colpito Palermo e provincia. La situazione più grave si è registrata a Cefalù dove è stato danneggiato il tetto del palazzetto dello sport. Le raffiche di vento hanno divelto un tratto della copertura per oltre 200 metri quadrati della struttura in contrada Ogliastrillo. "I danni sono gravissimi - ha detto il sindaco Rosario Lapunzina - Ora è urgente e necessario pensare a una copertura per evitare che la struttura possa essere allagata".

E disagi a causa del forte vento anche al porto di Palermo. Gli unici due rimorchiatori in servizio sono stati utilizzati sin dal primo pomeriggio per garantire la stabilità della nave della Msc Crociere Splendida. I due traghetti per Napoli della Snav e della Tirrenia non si sa se partiranno. A causa del maltempo i traghetti e gli aliscafi per Ustica sono anche loro rimasti nelle banchine.

In città invece decine le segnalazioni al centralino dei vigili del fuoco. Diverse tettorie di lamiera fatte volare dal vento. Alberi sradicati e tabelloni pubblicitari pericolanti. Decine di alberi sono finiti su strada in corso dei Mille nella zona di piazza Torrelunga, in via Ingham a Brancaccio, in via Valenza, in via Dante. Interventi anche in provincia a Misilmeri in via Nazionale, a Termini Imerese in via Sciara, a Bagheria in contrada Amalfitana, a Carini in corso Bernardo Mattarella.

Diversi gli interventi per mettere in sicurezza l'intonaco di alcuni palazzi, come in via Pietro Villasevaglios dove alcuni pezzi di calcinacci sono finiti su una vettura danneggiandola. Diverse le tettoie che sono finire per strada come in via Gustavo Roccella, in via Comandante Simone Gulli, in via Colla a santa Flavia, in via Luigi Manfredi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora forti raffiche di scirocco, danneggiato palasport a Cefalù

PalermoToday è in caricamento