Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Il vento soffia forte su Palermo: danni e disagi in città

Alberi abbattuti, rami spezzati e cartelloni pubblicitari divelti: numerosi i problemi creati dal maestrale. Alcune strade sono state chiuse: saltate le corse di due traghetti e un aliscafo per Ustica

Un albero caduto in via Besio

Alberi abbattuti, rami spezzati e cartelloni pubblicitari divelti. A Palermo sono numerosi i danni e i disagi creati dal forte vento che da ieri soffia su tutta Sicilia occidentale. Alcune strade sono state chiuse per i crolli di rami, di cartelloni, tettoie e verande pericolanti. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco, in particolare in via Principe di Belmonte e in via Campolo per una lastra di marmo a rischio caduta. In via Parlatore la strada è stata chiusa a causa della caduta di un albero che si è abbattuto si una macchina in sosta.

Altri disagi in via Aquileia: qui un cartellone pubblicitario è stato abbattuto dal vento. Per tutto il pomeriggio e la notte ha soffiato un vento violento proveniente da sud-ovest, con raffiche che hanno superato i 30 nodi. Numerose le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco per tutta la notte.

Segnalati disagi anche nella zona via Libertà (un altro albero è caduto all'incrocio tra via Pirandello e via Giusti) nella zona del tribunale, all'Addaura, ad Aquino, all'Uditore e Cruillas. La scorsa notte è caduto un albero in strada anche in viale Campania. Disagi anche nei collegamenti con le isole: da Palermo sono saltate le corse di due traghetti e un aliscafo per Ustica, mentre la nave Majestic di Grandi Navi Veloci diretta a Napoli che era prevista per le 20 di ieri sera è partita solo alle 6 di oggi. Questa mattina il maestrale ha concesso una tregua ma a tratti ha continuato a soffiare con una intensità di 20 nodi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vento soffia forte su Palermo: danni e disagi in città

PalermoToday è in caricamento