L'Isola delle Femmine in vendita, la Lipu fa chiarezza: "E' privata ma vincolata"

Sull'isolotto, diventato una Zona speciale di conservazione, non è possibile ipotizzare alcuna forma di sfruttamento commerciale. Il direttore della riserva: "Chiunque decidesse di acquistare l'area avrà valutato i vincoli e sarà il benvenuto"

Isola delle Femmine

“Chiunque decidesse di acquistare l’Isola della Femmine, che sarà il benvenuto, certamente preventivamente avrà valutato che i vincoli ambientali sono così chiari e stringenti che non è possibile ipotizzare alcuna forma di 'sfruttamento commerciale' o 'sviluppo economico'": a fare chiarezza sull'argomento, dopo la pubblicazione di un annuncio di vendita dell'isolotto, è Vincenzo Di Dio, direttore della riserva. 

L'area, che si estende per 15 ettari, è effettivamente di proprietà privata ma è classificata come zona A. Inoltre, per l’Unione Europea, è stata Sito di importanza comunitaria e da poco tempo è stata addirittura diventata una Zona speciale di conservazione, oltre ad essere anche Geosito. Dal 1997, infine, è stata istituita dalla Regione siciliana la Riserva naturale orientata Isola delle Femmine e da allora la Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli) ne è ente gestore.

"Non deve stupire - continua Di Dio - né che dal legislatore vengano istituiti dei vincoli su una proprietà privata ritenuta di altissimo valore ambientale o paesaggistico, né che i proprietari abbiano deciso di porla in vendita. Pertanto rimaniamo in attesa di entrare in contatto con l’eventuale nuovo proprietario, che ci auguriamo possa essere un appassionato amante della Natura, con il quale instaurare una proficua collaborazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Lipu sta portando avanti uno sviluppo sostenibile della riserva, rispettoso della natura del luogo nel rispetto delle normative vigenti. La scorsa estate ha portato sull'isola diversi visitatori e vorrebbe continuare a fare anche dopo l'eventuale vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento