Comune, in vendita 2 mila case popolari: ecco come gli assegnatari possono "riscattarle"

Per l'acquisto degli alloggi di proprietà comunale bisogna essere assegnatari da almeno due anni, avere pagato regolarmente affitto e oneri condominiali, non essere titolari di altri immobili che potrebbero soddisfare le esigenze del nucleo familiare

Le case popolari di via Fileti, zona Fiera

Il Comune ci riprova a vendere le case popolari di sua proprietà. Il bando per la vendita degli alloggi Erp (Edilizia residenziale pubblica), pubblicato sul sito istituzionale del Comune lo scorso aprile, è sempre aperto. Gli assegnatari degli alloggi potranno avanzare richiesta di acquisto presentando l'apposita domanda.

Gli immobili di proprietà di Palazzo delle Aquile sono circa 2 mila e il valore di ciascuno è stato stabilito, come previsto dalla legge, oltre che sulla base dei parametri catastali, sulla base della media dei valori riferiti alla zona censuaria e sulla base dei costi di eventuali interventi manutentivi realizzati negli ultimi cinque anni: si va quindi da un minimo di circa 5 mila euro ad un massimo di circa 29 mila euro, cifre che ovviamente potranno variare nel tempo.

"Nel momento in cui l’assegnatario avrà formulato la sua proposta, che può essere fatta tramite un applicativo ewb, gli uffici faranno le verifiche formali: essere assegnatario da almeno due anni, essere in regola con il pagamento dei canoni d’affitto, non essere proprietario di altri immobili che potrebbero soddisfare le esigenze del nucleo familiare e informeranno sull’effettivo prezzo di vendita in quel momento", si legge in una nota del Comune.

L’assegnatario avrà la possibilità di perfezionare l’acquisto, producendo l’Ape (l’Attestato di prestazione energetica) e una relazione che attesti la conformità ai dati catastali allo stato di fatto e, quindi, effettuando il pagamento che può avvenire in unica soluzione, con uno sconto del 10% sul prezzo di vendita o con un acconto del 30% ed una dilazione quindicinale della somma rimanente, a tasso legale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • notoriamente gli assegnatari non pagano neanche il condominio figurarsi altro

  • Essere in regola con il pagamento dei canoni d'affitto: ecco perché il bando è aperto da Aprile...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tecnis stoppa i lavori dell'anello, Orlando: "Ma non si doveva risolvere tutto in 2 settimane?"

  • Cronaca

    "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

  • Cronaca

    Studentesse americane stuprate a Firenze, il carabiniere palermitano incastra il collega

  • Cronaca

    Mafia, per la catena di negozi Bagagli arriva la confisca

I più letti della settimana

  • Omicidio a Belmonte, crivellato di colpi dentro l'auto: morto operaio 36enne

  • Terrasini, ritrovato il cadavere del 17enne trascinato in mare da un'onda mentre pescava

  • Moglie al pronto soccorso di Villa Sofia, lui filma la lunga attesa: portato via in manette

  • "Sì, li ho uccisi io con i miei cognati": pentito svela omicidi di mafia, 3 arresti (c'è pure il nipote)

  • Decathlon aprirà a Palermo: il colosso di articoli sportivi nell'ex stabilimento Coca Cola

  • Palermo nella morsa del maltempo: scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
PalermoToday è in caricamento