Via Ernesto Basile, vende sigarette di contrabbando in strada: denunciato

Nei guai un uomo di 41 anni: rischia una sanzione che va dai 5 mila ai 50 mila euro. In azione vigili e finanza, intervenuti durante un controllo nel quartiere Villaggio Santa Rosalia. Sequestrati sei chili di tabacchi

L'incrocio tra via Raiti e via Basile

Sei chili di tabacchi lavorati esteri privi del sigillo dei Monopoli di Stato sono stati sequestrati ieri pomeriggio tra via Carmelo Raiti e via Ernesto Basile. Vigili e finanza, impegnati in un’operazione congiunta finalizzata al contrasto all’abusivismo commerciale, durante il controllo del territorio nel Villaggio Santa Rosalia hanno individuato un ambulante che aveva allestito in strada una postazione dove vendeva sigarette di contrabbando. 

"L’uomo, L.Z. di 41 anni - dicono dal comando di via Dogali - è stato denunciato e rischia una sanzione che va dai 5 mila ai 50 mila euro prevista dalla normativa per chi contrabbanda tabacchi lavorati esteri fino a 10 chilogrammi e che sarà comminata in relazione all’eventuale recidività del comportamento. I sei chili di tabacchi lavorati esteri  sono stati sequestrati".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperone sotto shock, annuncia suicidio su Facebook e si toglie la vita

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Era scomparso giovedì, 40enne ritrovato in centro: "Ha già abbracciato le sue bimbe"

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

Torna su
PalermoToday è in caricamento