Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Veglia di solidarietà per il popolo siriano, c'è Orlando: "Non possiamo voltarci dall'altra parte"

L'evento, organizzato dall'associazione di promozione sociale "Joy for Children", aveva l'intento di sensibilizzare l'opinione pubblica su ciò che sta succedendo soprattutto ai bambini siriani. Il sindaco: "Tragedia immane, impossibile tacere"  

Orlando partecipa alla manifestazione di solidarietà

Il sindaco Leoluca Orlando ha preso parte oggi pomeriggio, in piazza Castelnuovo, alla veglia di solidarietà per il popolo siriano. L'evento, organizzato dall'associazione di promozione sociale "Joy for Children", che si occupa di fornire aiuti a bambini vittime di guerre o soprusi, in collaborazione con l'associazione Bayty Baytik, aveva l'intento di sensibilizzare l'opinione pubblica su ciò che sta succedendo in Siria e soprattutto ai bambini siriani.  

"Non possiamo tacere, - ha dichiarato Orlando - non possiamo voltarci dall'altra parte, mentre sulle sponde del Mediterraneo si consuma ormai da troppi anni una tragedia immane. Dobbiamo tutti impegnarci innanzitutto per mantenere alta l'attenzione e la pressione della società civile, l'impegno per la pace e, fin quando pace non ci sarà, per garantire il diritto alla sicurezza, alla vita e alla serenità di coloro che dalla guerra fuggono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veglia di solidarietà per il popolo siriano, c'è Orlando: "Non possiamo voltarci dall'altra parte"

PalermoToday è in caricamento