menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto inviata da un lettore

Foto inviata da un lettore

Giardino della Zisa, gli imbecilli colpiscono ancora: distrutti i giochi dei bimbi

Alcuni vandali si sono introdotti nell'area verde. Hanno fatto a pezzi alcuni dondoli e danneggiato dei lampioni. Il consigliere Maurizio Li Muli: "Un colpo al cuore. Non abbandoneremo l'idea del bello"

Ancora una volta, il giardino della Zisa è stato vandalizzato: distrutti nella notte i giochi dei bambini e danneggiati dei lampioni. "Dopo che come consiglieri di Circoscrizione ci siamo battuti per realizzarlo - dichiara Maurizio Li Muli (Pd) - quattro balordi hanno distrutto tutto. Grazie all'amministrazione comunale eravamo riusciti a dare seguito alle nostre delibere, a manutenere il giardino e dare vita al parco giochi. L’ennesimo atto vandalico di ieri notte è un colpo al cuore".

Secondo il consigliere per evitare che atti del genere si possano ripetere serve lavorare di più sull'educazione civica, oltre ad un maggiore controllo del territorio che porti ad una forte repressione di questi fenomeni.

Ad agire, secondo Li Muli "vandali che godono nel distruggere quanto di buono e bello si riesce a realizzare in questa città. Balordi che continuano a cadenza annuale ad entrare di notte, quando il giardino è incustodito per distruggere e imbrattare tutto". "Ma noi certamente - conclude il consigliere - non abbandoneremo l’idea del bello". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento