rotate-mobile
Cronaca Malaspina / Via Serradifalco, 190

I vandali tornano a colpire alla Leonardo da Vinci, la preside: "Scuole sotto attacco"

A dirlo è la dirigente scolastica, Giovanna Genco, commentando l'ultimo raid nell'istituto di via Serradifalco, il sesto da inizio luglio ad oggi. Settimane fa studenti e genitori avevano manifestato davanti al cancello chiedendo maggiori controlli

Dopo l’istituto Pio La Torre anche la Leonardo da Vinci finisce nel mirino dei vandali. Sono sei i raid registrati da luglio ad oggi nella scuola di via Serradifalco. L’ultimo la scorsa notte quando un gruppo di persone, dopo aver forzato un ingresso, è entrato per poi rubare diverse apparecchiature elettroniche come computer e mixer dell'aula informatica.

"Si deve sapere che in questo mese di agosto le scuole sono sotto attacco. Abbiamo paura - dice la dirigente scolastica Giovanna Genco - di poter essere presi di mira ancora. Ormai vandali e ladri conoscono bene la strada. Hanno distrutto porte e finestre e adesso ci hanno privato anche di un'attrezzatura importante per la didattica. Le scuole in estate andrebbero tutelate ancora di più".

Già a fine luglio studenti e genitori avevano protestato davanti alla scuola Leonardo da Vinci chiedendo più controlli. Dopo l’ultimo episodio è intervenuta la polizia che ha eseguito i rilievi. "Chiediamo maggiore protezione. Non c’è allarme che tenga, entrano lo stesso indisturbati. Tutto questo è sconfortante", conclude la dirigente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vandali tornano a colpire alla Leonardo da Vinci, la preside: "Scuole sotto attacco"

PalermoToday è in caricamento