rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Colpo nella notte / Acqua dei corsari

Acqua dei Corsari, ladri entrano in un asilo per rubare computer e merende

L'intrusione è avvenuta nell'asilo comunale La Malfa, di via Ammiraglio Cristodulo. I carabinieri hanno eseguito i rilievi e acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza

Hanno aperto la dispensa e rubato gli alimenti destinati alla merenda dei bambini. I ladri sono entrati la scorsa notte all'interno dei locali dell'asilo nido comunale La Malfa di via Ammiraglio Cristodulo, ad Acqua dei Corsari. Dopo aver spaccato il vetro di qualche finestra, sono entrati e hanno messo a soqquadro aule e uffici amministrativi. Un imprevisto che ha costretto la dirigente a sospendere le lezioni.

Ad accorgersene è stato lo stesso personale in servizio che, aprendo il nido questa mattina, si è accorto dell'intrusione notturna. Oltre ai generi alimentari i ladri hanno rubato anche alcuni computer utilizzati per le attività dell'asilo. I piccoli, che nel frattempo arrivavano davanti ai cancelli con i genitori, sono stati mandati a casa per consentire l'igienizzazione degli ambienti. Domani si riaprirà regolarmente.

I carabinieri sono intervenuti per effettuare i rilievi e acquisire le immagini riprese da alcuni impianti di videosorveglianza. Le telecamere potrebbero aver ripreso qualche dettaglio utile per risalire all'identità dei responsabili. Non è la prima volta che l'asilo viene colpito da vandali o ladri che, approfittando del buio, riescono a intrufolarsi nella struttura e a razziare indisturbati.

Era successo nel 2021 ma in quell'occasione i militari della stazione di Acqua dei Corsari erano riusciti ad arrestare due uomini, un 37enne di Villabate e un trentenne di Misilmeri. La refurtiva era stata recuperata dai carabinieri e riconsegnata al dirigente scolastico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua dei Corsari, ladri entrano in un asilo per rubare computer e merende

PalermoToday è in caricamento