menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccinazione anti Covid in Sicilia, la Simdo: "Convinciamo i negazionisti e i no vax"

La lettera del presidente della Società italiana metabolismo, diabete, obesità all'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, e al commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 a Palermo, Renato Costa

Attraverso una lettera - che è stata firmata dal presidente Vincenzo Provenzano - la Simdo, Società italiana metabolismo diabete obesità, ha rivolto un plauso all'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, e al commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 a Palermo, Renato Costa, per l'avvio della campagna di vaccinazione contro il Coronavirus in Sicilia.

"La Simdo tutta, nella persona del suo presidente Vincenzo Provenzano e del Consiglio direttivo della società - si legge nella lettera - esprime i suoi più sinceri complimenti e la sua più piena solidarietà, nei confronti dell'avvio del piano siciliano di vaccinazione contro il Coronavirus per il personale sanitario, promosso e avviato dall’assessore alla salute Ruggero Razza. La società attesta inoltre, la totale disponibilità e collaborazione dei suoi referenti provinciali in Sicilia, nel supportare la campagna di sensibilizzazione pro-vaccino verso tutti coloro che nutrono ancora titubanze o incertezze verso tale azione, e ancora con più forza, verso i negazionisti e i no-vax. In ultimo la Simdo, vuole dimostrare da subito la totale condivisione del progetto nella persona del suo presidente, Vincenzo Provenzano, direttore del Covid Hospital dell Asp, il quale sarà il primo a vaccinarsi durante il V-day programmato per giorno 28 dicembre 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento