rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

L'Asp fa tappa nelle caserme: in due giorni vaccinati 842 carabinieri

Medici, infermieri e personale di supporto dell’Azienda sanitaria provinciale impegnati nei presidi dell'arma "Carini" e “Generale Dalla Chiesa”. Il direttore generale Daniela Faraoni: "La collaborazione tra tutte le istituzioni rafforza l’azione di contrasto alla pandemia"

Due giornate dedicate alla vaccinazioni anticovid dei carabinieri. Medici, infermieri e personale di supporto dell’Azienda sanitaria provinciale del capoluogo sono stati impegnati nelle caserme “Carini” e “Generale Dalla Chiesa”. Un lavoro continuo con una risposta numerosa da parte dei militari dell’Arma, sia nella prima che nella seconda giornata: 842 le vaccinazioni somministrate complessivamente. 

“La collaborazione tra tutte le istituzioni – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni - rafforza l’azione di contrasto alla pandemia ed è l’espressione più imponente di un riconoscimento dell’appartenenza alla Nazione”. "Grazie all’Asp di Palermo - ha commentato il comandante della Legione carabinieri Sicilia, Rosario Castello - per la preziosa e proficua collaborazione che ha consentito al personale dell’Arma di dare il suo contributo alla lotta al Covid 19”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asp fa tappa nelle caserme: in due giorni vaccinati 842 carabinieri

PalermoToday è in caricamento