Vaccini anti Covid nelle chiese, in campo anche gli odontoiatri Omceo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nelle parrocchie individuate a Palermo dalla Conferenza episcopale siciliana (Cesi), per somministrare i vaccini anti covid nella giornata del Sabato Santo, tra i medici vaccinatori volontari a titolo gratuito anche gli odontoiatri degli Ordini dei medici siciliani.

“Nessun professionista può tirarsi indietro in questa situazione di emergenza sanitaria. Uscire dalla pandemia è una priorità di salute pubblica. Nel piano straordinario di intervento messo in campo dalle autorità competenti anche gli odontoiatri daranno il proprio contributo professionale e offriranno le proprie competenze", dice il presidente della Commissione albo degli odontoiatri (Cao) dell'Ordine dei Medici di Palermo Mario Marrone.

“Un ringraziamento va a tutti i colleghi siciliani che hanno prontamente accolto come volontari il richiamo della Cesi e della Regione siciliana per vaccinare nelle parrocchie i cittadini tra i 69 e i 79 anni - aggiunge Marrone -. Con la partecipazione alla vaccinazione del Sabato Santo, i medici odontoiatri della nostra regione hanno confermato la loro disponibilità ad offrire il loro concreto contribuito non appena arriverà il via libera ai protocolli con le istituzioni”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento