rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Montepellegrino

Monte Pellegrino, uomo trovato morto con un coltello conficcato in pancia

Si tratta di un uomo di 65 anni che si sarebbe tolto la vita a bordo di una Volkswagen Lupo. A segnalare l'accaduto alla polizia alcuni giovani che stavano salendo lungo via Bonanno

Si sarebbe tolto la vita dopo aver parcheggiato la sua auto lungo il belvedere di Monte Pellegrino. Un uomo di 65 anni è stato trovato morto, con un coltello conficcato nello stomaco, in uno slargo di via Pietro Bonanno. A contattare la polizia alcuni giovani che stavano salendo in cima.

I tre ragazzi stavano raggiungendo alcuni amici venuti dal nord Italia per mostrargli il panorama palermitano. Hanno visto un uomo seduto all'interno di una Volkswagen Lupo grigia, sul sedile lato guidatore, che non dava segni di vita. Poi hanno visto il coltello e hanno immediatamente chiamato la polizia.

Sul posto sono intervenute alcune volanti, il personale della Scientifica e un'ambulanza del 118, ma per lui ormai non c'era più nulla da fare. Dai primi accertamenti pare che il 65enne soffrisse di problemi psichici. Saranno le indagini a chiarire i contorni della vicenda anche se ipotesi privilegiata sarebbe proprio quella del suicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Pellegrino, uomo trovato morto con un coltello conficcato in pancia

PalermoToday è in caricamento