menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Antonio Crescenzio, traversa di via dei Cantieri

Via Antonio Crescenzio, traversa di via dei Cantieri

Zona via dei Cantieri, cade giù dal primo piano: fratture multiple per un 44enne

I sanitari del 118 hanno soccorso un uomo e lo hanno portato a Villa Sofia. Sul posto anche i carabinieri per chiarire se si sia trattato di un incidente domestico o di un infortunio sul lavoro: il sospetto è che lavorasse in nero per un'impresa di pulizie

Precipita dal primo piano, si frattura entrambi i calcagni e si procura lo schiacciamento di una vertebra. E’ accaduto ieri mattina in via Antonio Crescenzio, traversa di via dei Cantieri, dove i sanitari del 118 hanno soccorso un 44enne caduto sul marciapiede da un’altezza di circa 5 metri e lo hanno portato all'ospedale Villa Sofia. Sul posto anche i carabinieri che hanno ascoltato residenti e commercianti prima di avviare le indagini per chiarire in quali circostanze sia avvenuto l’incidente.

A contattare i carabinieri è stata la centrale operativa del 118 non appena raccolta la segnalazione. Secondo una prima ricostruzione l’uomo, come da lui stesso dichiarato, sarebbe caduto nel disperato tentativo di recuperare lo smartphone che gli era scivolato dalle mani. Il 44enne - come riferiscono alcuni testimoni - sarebbe atterrato sulle gambe per poi stramazzare al suolo. Poi avrebbe cercato di rialzarsi ma, urlando di dolore, è nuovamente caduto a terra proprio a causa dei traumi riportati.

Stando ai primi accertamenti sembrerebbe che il 44enne non abitasse lì né che fosse andato a fare visita a qualcuno. Il sospetto dei carabinieri è che l’uomo si trovasse in quell’appartamento al primo piano in qualità di lavoratore (in nero) di un’impresa di pulizie. Un dettaglio non da poco sul quale sono in corso gli accertamenti dei militari che serviranno a comprendere se l’episodio possa classificarsi come un incidente domestico o come un infortunio sul lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento