Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Viale delle Scienze

Università, topo morto in aula durante una lezione di Economia

La puzza ha accompagnato le oltre due ore di lezione degli studenti che hanno scoperto poi il roditore senza vita dietro a un termosifone. Il sorcio è stato gettato nel cestino della stessa aula

"Che noia la lezione di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari". Questo avrà pensato il topo morto trovato dietro ad un termosifone. Si è trattato di un suicidio? Oppure era un sorcio al 45° anno fuori corso? Non è dato saperlo. Dopo gli "accertamenti" del caso, la carcassa del topo è stata gettata… nel cestino della stessa aula dove, di lì a poco, sarebbe cominciata la lezione. Come se la puzza potesse servire da "monito per le future generazioni di studenti". "I ragazzi della lezione precedente - spiega lo studente Lamberto Purpura - hanno dovuto sopportare il cattivo odore per due ore. Poi è intervenuto un rappresentante degli studenti, Calogero Cacciatore, per fare spostare la lezione in un'altra aula".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, topo morto in aula durante una lezione di Economia

PalermoToday è in caricamento