menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, test d'ingresso da luglio Udu Palermo: "Situazione allarmante"

Il Miur ha calendarizzato le prove di ammissione ad alcuni corsi di laurea a partire dal 23 luglio. E nel 2014 avranno inizio già ad aprile. L'associazione studentesca: "Il ministro non si è confrontato con gli studenti"

Test di accesso ai corsi di laurea a numero chiuso anticipati a fine luglio. Un mese e mezzo prima rispetto allo scorso anno. E' quanto previsto a livello nazionale per l'anno accademico 2013-14 dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, che ha pubblicato l'avviso sul proprio sito ufficiale. Secondo quanto calendarizzato, le prove di ammissione per i corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria si svolgeranno il 23 luglio 2013. Il giorno successivo sarà la volta dei test per accedere al cdl in Medicina veterinaria. Il 25 luglio invece toccherà ai corsi  di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico, direttamente finalizzati alla professione di Architetto. La data stabilita per le professioni sanitarie invece è il 4 settembre. "Sembra proprio - commenta l'Udu (Unione degli universitari) Palermo attraverso una nota - che chi ha intenzione di iscriversi ad uno di questi corsi dovrà fronteggiare lo scoglio dei test d’accesso all’indomani (quasi letteralmente) del proprio esame di maturità!".

A.A. 2014-15: TEST AD APRILE. "Ancora più allarmante - prosegue la nota dell'Udu Palermo - il cronoprogramma per l’anno accademico 2014/2015: i test avranno inizio già ad aprile, proprio durante l’ultimo anno del percorso di studi liceale! Nei prossimi giorni il Ministero dovrebbe pubblicare le informazioni relative alla formulazione delle graduatorie, alle competenze richieste e al numero di posti disponibili. Non sappiamo - prosegue la nota - cosa intende ottenere il Ministro Profumo con una modifica così inaspettata. Crediamo di certo che cambiare così drasticamente le date di un test già abbastanza chiacchierato come quello per l’accesso all’Università necessiti quantomeno un accurato dialogo preliminare con le rappresentanze studentesche che, neanche a dirlo, non sono state interpellate al riguardo. Siamo convinti - conclude l'Udu palermo - che il sistema di accesso all’Università vada radicalmente ripensato e, di certo, non è accavallando le date dei test con il percorso di studio liceale che si può arrivare ad un miglioramento!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento