Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Università, è morto il professore Oliveri: è stato preside della facoltà di Ingegneria

La comunità accademica è in lutto per la scomparsa dell'ex direttore dell'Istituto nucleare

Elio Oliveri

La comunità accademica è in lutto per la scomparsa del professore Elio Oliveri. Per 9 anni è stato preside della facoltà di Ingegneria e per 12 prorettore dell'Ateneo. Docente ordinario e riferimento centrale della comunità scientifica nazionale dell’Ingegneria Nucleare, Oliveri - che ieri avrebbe compiuto 85 anni - è stato anche direttore dell'istituto di Applicazioni ed Impianti nucleari ed in seguito del dipartimento di Ingegneria Nucleare dell'Università.

I funerali sono stati celebrati nella chiesa Mater Misericordiae di via Liguria. Oliveri per oltre 30 anni è stato componente del comitato regionale Ricerche nucleari e Struttura della materia della Regione Siciliana, di cui è stato anche vicepresidente nel triennio 1983-86. Responsabile di numerosi programmi di ricerca nazionali ed internazionali per attività relative all’ingegneria dei reattori nucleari a fissione ed a fusione, ha ricoperto il ruolo di socio nazionale dell'Accademia nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Palermo nonché componente del direttivo di varie associazioni scientifiche quali l’associazione italiana Nucleare e l’unione italiana di Termofluidodinamica, di cui è stato socio fondatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, è morto il professore Oliveri: è stato preside della facoltà di Ingegneria

PalermoToday è in caricamento