Cronaca

Luiss, boom d’iscrizioni palermitane Più del 90% rispetto al 2011

L'università quest'anno ha instaurato il progetto "Controesodo" che mira a far tornare le risorse umane laureate alla Luiss nella terra di origine

Università Luiss

Quest’anno è stato registrato, a Palermo, un boom di iscrizioni ai test per accedere alla prestigiosa Luiss Guido Carli di Roma, un’università che vanta il primo posto fra gli atenei italiani non statali per le facoltà di Giurisprudenza e Scienze politiche. L’incremento delle domande di ammissione ha interessato tutta la Sicilia, ma quello della nostra città ha il primato nazionale del 93% in più rispetto all’anno scorso. Il 100% dei candidati alle lauree magistrali ha fatto richiesta per il corso di Economia, a prova del buon funzionamento della facoltà nella nostra città.

Per chi volesse avere qualsiasi tipo di informazioni sulla Luiss, è possibile recarsi in uno dei Network Point allestiti presso le sede di Confindustria Palermo. Lo sportello non ha solo uno scopo comunicativo e di orientamento, ma anche di coordinamento fra domanda e offerta di lavoro sul territorio “di partenza”. Infatti è stato instaurato il progetto “Controesodo” che mira a far tornare le risorse umane laureate alla Luiss nella terra di origine, anche favorendo il dialogo con imprenditori interessati al marchio di garanzia dell’università romana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luiss, boom d’iscrizioni palermitane Più del 90% rispetto al 2011

PalermoToday è in caricamento