rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Piazza Verdi

Il presidente Mattarella al Massimo per inaugurare l'anno accademico

Il Capo dello Stato è stato salutato da una folla di curiosi. Ad accoglierlo nel foyer del teatro Orlando e Crocetta. Il Rettore Micari: "Combattere l'idea che laurearsi a Palermo sia uno svantaggio rispetto ad altre citta"

Anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Teatro Massimo per l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Palermo. All'esterno del teatro Mattarella è stato salutato da una folla di curiosi. Ad accoglierlo nel foyer del teatro c'era il presidente della Regione, Rosario Crocetta, il sindaco Leoluca Orlando, il presidente dell'Assemblea siciliana Giovanni Ardizzone, il questore Guido Longo e autorità civili e militari. In piazza un gruppo di lavoratori del call center Almaviva ha urlato slogan per richiamare l'attenzione del Capo dello Stato. Una manifestante ha detto: "Mattarella è uno di noi" (VAI ALL'ARTICOLO).

Il primo a prendere la parola sul glorioso palco è stato il Rettore Fabrizio Micari. "Agli studenti e alle loro famiglie - ha detto Micari - voglio mandare un messaggio di fiducia. Viviamo in una terra dove c'è sfiducia nelle possibilità della regione e di conseguenza dell'Università e invece la formazione che forniamo ai nostri studenti è paragonabile a quella degli altri Atenei italiani". L'evento, che per la prima volta si svolge al Teatro Massimo, rientra nell'ambito delle manifestazioni per i 210 anni dell'Ateneo. "Dobbiamo combattere l'idea che laurearsi a Palermo sia uno svantaggio rispetto ad altre citta".

Inaugurazione dell'anno accademico

“Oggi – ha detto Orlando – si conferma un rapporto di grande collaborazione tra Università e Comune. Una collaborazione che si esprime tramite un lavoro comune iniziato il giorno stesso dell'insediamento del rettore Micari e che vedrà proprio domani uno dei momenti più significativi con un incontro congiunto tra la Giunta, le Partecipate comunali, il rettore e i rappresentanti dell'Ateneo. Un incontro – sottolinea il sindaco di Palermo – fissato significativamente all'indomani dell'inaugurazione di questo anno accademico che ancora una volta ha dato dimostrazione dell'anima e della vocazione interculturale, mediterranea, internazionale, accogliente e protesa all'innovazione della nostra città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Mattarella al Massimo per inaugurare l'anno accademico

PalermoToday è in caricamento