Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Marina

Università, Fabrizio Micari è il nuovo rettore

Docente ordinario di "Ingegneria chimica e gestionale", è stato eletto con 1.401 voti mentre Vito Ferro, docente di "Scienze agrarie e forestali" e prorettore uscente, si è fermato a 462 preferenze

Il rettore dell'Università di Palermo, Fabrizio Micari

L'Università di Palermo ha un nuovo rettore. L'incarico è stato affidato a Fabrizio Micari, 52 anni, docente ordinario di "Ingegneria chimica e gestionale". Micari è stato eletto con 1.401 voti mentre Vito Ferro, docente di "Scienze agrarie e forestali" e prorettore uscente, si è fermato a 462 preferenze.

Sono state 18 le schede nulle e 21 le bianche. Hanno votato 2.150 elettori, l'84 per cento degli aventi diritto.  Il pro rettore vicario sarà Fabio Mazzola, direttore del dipartimento di Scienze economiche. A proclamare il nuovo rettore è stato il decano professore Francesco Maria Raimondo, che ha augurato a Micari "un proficuo lavoro". Poi ha rivolto un pensiero all'altro candidato Vito Ferro, definendolo "energia utile per il nostro Ateneo".

"Per la nostra Università - ha commentato Micari - è stata una giornata straordinaria e meravigliosa. Una giornata di democrazia e partecipazione che dimostra come il nostro Ateneo sia vivo e forte. I numeri mi danno grandi responsabilità e al contempo una felicità straordinaria. Sono convinto che sarà un periodo impegnativo, ma che sarà bellissimo. Questa è una Università che ha grandi possibilità, che ha docenti bravissimi e può crescere ancora e migliorare con l'impegno e il lavoro di tutti". E dalla tarda serata di ieri sul profilo Facebook del rettore campeggia un semplice: "Grazie. Parola di Fabrizio. Il vero cammino inizia oggi e lo faremo tutti insieme!".

Alla base del suo programma, Micari aveva posto l'autonomia dei dipartimenti e un maggiore confronto con le altre istituzioni e con il mondo del lavoro. Il neo rettore, che succede a Roberto Lagalla, si insedierà il prossimo 1 novembre, dopo il decreto di nomina del ministro del Miur Stefania Giannini.

CHI E' IL NUOVO RETTORE
Nato a Palermo nel 1963, si è laureato in Ingegneria Meccanica nel 1986. Ricercatore nel 1988, è diventato professore associato nel 1997 e ordinario nel 1999 presso l’Università della Calabria. Rientrato a Palermo nel 2002, ha insegnato, da allora, materie inerenti la Tecnologia Meccanica e i Sistemi di Lavorazione. E' anche stato visiting professor presso l’Ecole Nationale Supérieure d’Arts et Métiers (ENSAM) di Parigi e delegato del Rettore per la gestione dei rapporti di ricerca con l’Unione Europea dal 2009 al 2013. Ha rivestito i ruoli di Direttore del Dipartimento di Tecnologia Meccanica, Produzione e Ingegneria Gestionale dal 2008 al 2010, preside della Facoltà di Ingegneria dal 2010 al 2013, presidente della Scuola Politecnica dal 2014 a oggi. Ha presieduto l’Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica dal 2005 al 2009, il Coordinamento della Meccanica Italiana dal 2008 al 2014 e la Conferenza per l’Ingegneria (già Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Ingegneria) dal 2012 a oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, Fabrizio Micari è il nuovo rettore

PalermoToday è in caricamento