menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, si chiude "Al Lavoro Sicilia" 2021: oltre duemila i partecipanti

L'evento è stato organizzato da AlmaLaurea in collaborazione con la Rete degli Uffici di Placement degli atenei siciliani. Il rettore di Unipa, Fabrizio Micari: "Abbiamo saputo reagire alla pandemia e l’università è diventata più inclusiva, più moderna, più digitale"

Termina oggi l’edizione 2021 di "Al Lavoro Sicilia" che, per il secondo anno consecutivo, si è svolta tutta in digitale dal 22 al 26 marzo. Sono stati 2.200 i candidati registrati all’evento, per un totale di 500 inviti a colloqui one-to-one. Sono invece stati 26 gli eventi portati a termine tra workshop aziendali e webinar di orientamento. Quanto alla "localizzazione" dei partecipanti, l’84% è della Sicilia e il 7% della vicina Calabria. Il 28% ha una formazione in ingegneria & ICT, il 27% in ambito economico -statistico, il 14% in ambito politico-sociale, il 10% in ambito giuridico. La restante quota del 21% ha una provenienza da diversi ambiti disciplinari (geo-biologico, linguistico, psicologico, letterario, e altri).

I numeri del career day organizzato da AlmaLaurea, in collaborazione con la Rete degli Uffici di Placement degli atenei siciliani, hanno soddisfatto i rettori delle quattro Università siciliane: Salvatore Cuzzocrea (Messina), Fabrizio Micari (Palermo), Francesco Priolo, (Catania) e Giovanni Puglisi, ("Kore" di Enna). 

I rettori sottolineano "la positiva risposta del sistema universitario italiano nel suo complesso, e di quello siciliano in particolare, dove in linea generale ciò che emerge è il trend positivo delle immatricolazione, a sostegno del fatto che malgrado il periodo storico che si sta attraversando, il sistema universitario regge".  

"Abbiamo reagito (alla pandemia ndr) in maniera tempestiva, mettendo in atto sistemi innovativi per lo svolgimento degli esami, per le lauree e per la didattica a distanza - ha detto Micari -. La prima regola che ci siamo dati è che nessuno dovesse essere lasciato indietro. I numeri testimoniano che questo obiettivo è stato raggiunto: in questo ultimo anno abbiamo, infatti, registrato un aumento dei laureati, degli esami sostenuti, dei crediti acquisiti, oltre a una significativa crescita degli immatricolati con la cifra record di 10.850 nuove matricole, circa 650 in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un risultato importante, che apre una fase in cui, nel rispetto delle opportune misure di sicurezza, bisogna cercare di riprendere a svolgere attività in presenza, senza comunque disperdere la grande esperienza della Dad, che occorrerà utilizzare in forma complementare per favorire il più possibile la frequenza. La dura e importante prova che abbiamo vissuto in questi mesi ci ha però reso anche più forti". 

Secondo Micari "L’università è diventata più inclusiva, più moderna, più digitale. Sono aumentate le risorse che ci hanno concesso di rinnovarci, di potenziare i servizi. Abbiamo, inoltre, messo in atto importanti azioni per la tutela del diritto allo studio, come la no tax area che è stata estesa ai redditi Isee fino a 25 mila euro e che ad Unipa include ben due studenti su tre. Il nostro ateneo ha ulteriormente aumentato il già forte impegno sul placement con l’obiettivo di fornire a studenti e laureati, a maggiore ragione in questo periodo così profondamente segnato dalla pandemia, ogni supporto possibile per entrare in collegamento col mondo del lavoro e vedere concretamente realizzate le aspirazioni professionali per cui si sono duramente preparati. Iniziative come queste sono fondamentali, perché pongono il lavoro al centro di tutto. Auguro alle imprese di realizzare un percorso di grandi soddisfazioni con i nostri studenti e laureati così ricchi di grinta, aspetto che caratterizza i giovani siciliani, che con entusiasmo si propongono e partecipano a queste giornate".
 
Al Lavoro – Digital Edition proseguirà con le edizioni di Bari (19 – 23 aprile) e Milano (24 – 28 maggio). Per le iscrizioni e ulteriori informazioni: https://www.almalaurea.it/informa/news/al-lavoro-registrati. Per assistenza: scrivere a supporto.laureati@almalaurea.it oppure chiamare il numero 800.720772

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento