Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Il palermitano Mario Barbagallo eletto presidente di tutti i geriatri e gerontologi europei

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il professor Mario Barbagallo, ordinario di Medicina Interna e Geriatria della Università degli Studi di Palermo e membro del Consiglio Superiore di Sanità è stato eletto Presidente della IAGG-ER (International Association of Gerontology and Geriatrics-European Region) per il quadriennio 2019-2023.

La IAGG-ER è la più importante Società di Gerontologia e Geriatria Europea che riunisce geriatri, gerontologi, sociologi, psicologi e biogerontologi con circa 25000 soci, suddivisi in tre sezioni (Clinica, Socio-Comportamentale e Biologica). Il Prof. Mario Barbagallo, già Presidente della sezione clinica è stato eletto all’unanimità Presidente di tutta la IAGG-ER. Le elezioni si sono tenute al Congresso Europeo che si è concluso ieri a Goteborg (Svezia). "La mia elezione a Presidente della più importante Associazione Europea di Gerontologia e Geriatria è una conferma del lavoro svolto negli ultimi quattro anni come Presidente della sezione clinica e della considerazione e della stima che la Geriatria Italiana ha in ambito europeo. Per un invecchiamento di successo è fondamentale affrontare ed armonizzare gli aspetti medici con quelli psicologici e sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il palermitano Mario Barbagallo eletto presidente di tutti i geriatri e gerontologi europei

PalermoToday è in caricamento