Cronaca

Associazione Comitati Civici: un altro anno pieno di iniziative

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La nostra Associazione Comitati Civici ha vissuto un altro anno pieno di iniziative, guidata dall'amore per la città e l'attenzione verso i monumenti, il verde pubblico ed il decoro. Per cercare di sensibilizzare i nostri concittadini abbiamo avviato l'iniziativa "Un monumento al giorno" , postando ogni giorno un monumento diverso al fine di fare conoscere anche ai più distratti i nostri tesori artistici, perchè si ama ciò che si conosce. Abbiamo promosso o collaborato a promuovere, diverse iniziative , fra le quali, per citarne alcune: il flah mob del 12 febbraio a Piazza Politeama , con "Cittadini per una Palermo più verde e più pulita", con lo slogan "Palermo Pulita è un diritto", per protestare contro la fallimentare politica dei rifiuti a Palermo; l'audizione del 5 febbraio presso la IV Commissione Igiene e Sanità del Comune, al fine di sollecitare la bonifica della discarica di via San Nicola allo Zen2; la conferenza stampa del 4 maggio presso l'aula Rostagno del Municipio per presentare alla cittadinanza l'esposto depositato in Procura per la vicenda dei concerti allo stadio delle Palme, in violazione del regolamento vigente; sit in allo stadio delle Palme il 20 maggio per chiedere la salvaguardia del nostro stadio di atletica leggera; conferenza stampa del 22 luglio per presentare al pubblico l'esposto per la mancata messa in sicurezza della struttura di Romagnolo, ex bagni Petrucci; il primo agosto passeggiata a Capo Gallo con altre associazioni per la riqualificazione della omonima riserva naturale; l'otto settembre abbiamo presentato una diffida al Comune di Palermo per la passerella disastrata di Punta Barcarello; il 28 settembre 2016 il giro in bici con "Cittadini per una Palermo più verde e più pulita" fino al Parco Libero Grassi per ricordare il grande concittadino assassinato dalla mafia, chiedendo la riqualificazione del Parco a lui dedicato; la donazione di un carrubo al Monte Pellegrino devastato dalle fiamme, piantato il 2 dicembre scorso; le battaglie per ridare decoro alla piazzetta Bellissima da dove hanno trafugato il busto di Borsellino; l'Assemblea cittadina del 13 novembre per protestare contro le strisce blu in zona Stadio; la festa dei Comitati Civici il 5 novembre l'assemblea cittadina organizzata a San Lorenzo Mercati per dibattere sul problema del campo rom alla Favorita ; l'Oscar delle Circoscrizioni per la Sezione "Impegno Civico" assegnato nel 2016 alla nostra Associazione con la seguente motivazione : Per aver contribuito con passione ed entusiasmo, tramite l'attività dell'associazione presieduta, allo sviluppo di un diffuso senso civico ed alla risoluzione di numerose problematiche del territorio". . E poi segnalazioni e proposte su tutti gli aspetti negativi della città, con la speranza di risvegliare il senso civico e l'amministrazione poco presente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione Comitati Civici: un altro anno pieno di iniziative

PalermoToday è in caricamento