menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uditore, trasforma seminterrato in serra e coltiva marijuana: arrestato

In manette un 27enne. Al locale si accedeva tramite una botola nascosta da un pannello in mattoni. La polizia ha trovato 37 piante con i relativi vasi. Accertato anche un allaccio abusivo alla rete elettrica

Realizza una coltivazione di marijuana nel seminterrato dello stabile dove abita, ma la polizia lo scopre e scatta l'arresto. In manette è finito Cristian Spataro, 27 anni. (COME SI ACCEDEVA ALLA SERRA - VIDEO)

Gli agenti seguivano il 27enne da alcuni giorni e ieri pomeriggio è scattata la perquisizione, in un palazzo del quartiere Uditore. In casa sono state trovate le chiavi di un magazzino nell’atrio condominiale dello stesso stabile. Qui l’attenzione degli investigatori è stata attirata da un pannello realizzato nel pavimento. Una volta rimosso, si è scoperta una botola che dava accesso a un locale seminterrato. Dentro gli agenti hanno trovato una serra con 37 piante di marijuana. Le piante erano tutte nei vasi e con un’altezza approssimativa e variabile da 60 a 110 centimetri. Da ulteriori riscontri effettuati con personale Enel si è accertato che l’impianto era alimentato da un cavo esterno allacciato abusivamente alla linea diretta di una cassetta stradale di derivazione, quantificando un furto di energia pari a 40.000 euro.

Spataro deve rispondere di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente e furto di energia elettrica. L’intero impianto è stato posto sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento