rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Aggressione all'Ucciardone, detenuti strappano le chiavi a un agente

E' successo all'interno della nona sezione del carcere. A denunciare l'episodio è stato il Cnpp, il Coordinamento nazionale della polizia penitenziaria

Nuova aggressione di un agente di polizia penitenziaria all'Ucciardone, a Palermo. Lo rende noto il vicesegretario regionale Cnpp Maurizio Mezzatesta. "L’aggressione – racconta il sindacalista – è avvenuta alla nona sezione, dove due detenuti hanno sottratto le chiavi all’agente e si sono diretti presso l’ufficio dell’agente impossessandosi di alcuni oggetti tra di cui un estintore. Il peggio è stato evitato grazie all’intervento tempestivo dello stesso agente, in quel momento da solo, che è riuscito a riprendere il controllo della situazione richiudendo i detenuti nella cella”.

Alcuni giorni fa, nella stessa sezione ad un poliziotto penitenziario era stato privato delle chiavi e sequestrato. "Il Cnpp - dice il sindacalista - non sta a guardare, ha già inviato nota di protesta agli organi superiori dell’amministrazione penitenziaria regionale, nonché alle autorità locali in merito al dilagante fenomeno delle aggressioni al personale di polizia in servizio negli istituti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione all'Ucciardone, detenuti strappano le chiavi a un agente

PalermoToday è in caricamento