Ubriaco prima picchia moglie e figlio, poi si scaglia contro gli agenti: preso

E' successo ieri pomeriggio in un appartamento nel quartiere Montepellegrino. La donna è riuscita ad avvertire il 113, ma l'uomo non si è calmato nemmeno alla vista dei poliziotti

Uomo ubriaco picchia moglie e figlio: arrestato

In preda all’alcol picchia la moglie il figlio minorenne che le era andato in soccorso. Poi si scaglia contro i poliziotti che la donna aveva chiamato per ottenere aiuto. Ieri pomeriggio è stato arrestato M. S., 49 anni e residente in via Capuana, nel quartiere Montepellegrino. L’uomo è accusato di maltrattamento in famiglia, resistenza, lesioni e oltraggio a Pubblico ufficiale.

Tutto ha inizio intorno alle 18, quando al 113 giunge una chiamata da parte di una donna molto agitata. Una volante si reca subito sul posto. Gli agenti hanno subito incrociato un uomo che in evidente stato di ebbrezza cercava di allontanarsi sperando di  non dare  nell’occhio. I poliziotti insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo lo hanno bloccato per identificarlo e si sono subito resi conto che si trattava del marito della donna che poco prima li aveva contattati. Vistosi bloccato l’uomo è andato in escandescenza ed ha iniziato a colpire con calci e pugni gli agenti ingiuriandoli e minacciandoli. Con difficoltà i poliziotti sono riusciti però a bloccarlo.

Saliti nell’appartamento per appurarsi delle condizioni della moglie, agli agenti la donna, ancora in stato di shock, ha raccontato che il marito dopo essere rincasato ubriaco, a seguito di una lite dovuta proprio alle sue condizioni, si è scagliato contro la stessa picchiandola e successivamente contro il figlio minorenne, intervenuto in soccorso della madre. L’uomo è stato subito trasferito all’Ucciardone.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento