Ubriaco fermato perché guida a zig zag aggredisce i poliziotti: arrestato

E' sfuggito al posto di blocco in zona stazione ma è stato bloccato al termine di un inseguimento per i vicoli di Ballarò. Una volta costretto a scendere dallo scooter, ha danneggiato il suo stesso mezzo con calci e pugni

In sella al suo scooter, dopo avere bevuto più del dovuto, guida zigzagando per la città. All'altezza di piazza Giulio Cesare, una pattuglia della polizia prova a fermarlo ma lui scappa, dando vita a un inseguimento che termina poco dopo tra i vicoli di Ballarò. In manette il 21enne palermitano D.F.A., accusato di resistenza, oltraggio, violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.

L’arresto è stato effettuato nella notte tra sabato e domenica da parte degli agenti del reparto Prevenzione Crimine durante un servizio di controllo straordinario del territorio svolto in piazza Giulio Cesare, angolo via Lincoln, con i colleghi dell’ufficio Prevenzione Generale, della sezione polizia Stradale e a personale dell’ufficio Sanitario Provinciale della Questura.

"Intorno alle 4 - spiegano dalla Questura - gli agenti hanno intimato l'Alt a uno scooter che procedeva zigzagando pericolosamente lungo la strada. Il conducente ha accelerato la marcia, dandosi alla fuga verso corso Tukory. Gli agenti hanno bloccato lo scooter in via Case Nuove, al culmine di un inseguimento tra i vicoli di Ballarò. Il giovane ha tentato di giustificare il proprio comportamento adducendo motivazioni contraddittorie e poco plausibili; il contestuale esame attraverso apparecchiature alcoltest ha confermato i sospetti degli agenti, ovvero valori di concentrazione di alcol ben al di sopra di quelli consentiti dalla legge per poter guidare".

Il conducente ha reagito male ai controlli. Ha minacciato gli agenti e all'arrivo del carro attrezzi, prima che gli operatori iniziassero le manovre di carico, ha iniziato anche a colpire ripetutamente con calci e pugni il suo stesso scooter, danneggiandolo. Inevitabile l'arresto. E' stato anche denunciato perchè senza assicurazione e senza patente di guida (perché mai conseguita). Il mezzo è stato sequestrato. Un’ulteriore sanzione è scattata anche per "danneggiamento di cose sottoposte a sequestro" ovvero il proprio scooter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento