Ubriaca al volante fugge al posto di blocco, fermata dopo inseguimento di 5 chilometri

La Polstrada ha denunciato una 34enne e le ha ritirato la patente. All'alt intimato sulla Palermo-Catania la donna ha spinto il piede sull'acceleratore arrivando fino a Campofelice di Roccella. Il test ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 2,20 g/l

Il distaccamento della polizia stradale di Buonfornello

Fermata dopo un fuga ad alta velocità iniziata in autostrada e terminata sul lungomare di Campofelice di Roccella. Il motivo? Si trovava al volante nonostante avesse un tasso alcolemico quattro volte superiore al limite consentito. Gli agenti della polizia stradale hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza una 34enne, E.C., alla quale è stata anche ritirata la patente.

Gli agenti del distaccamento di Buonfornello si erano piazzati lungo l’autostrada Palermo-Catania con un posto di blocco. All’alt intimato dai poliziotti la donna, che si trovava sulla sua Fiat Punto, invece di fermarsi ha spinto il piede sull’acceleratore costringendo la pattuglia della Stradale a lanciarsi in un inseguimento durato per circa 4 chilometri. Arrivati in via delle Tribune, a Campofelice, la 34enne si è arresa e ha fermato l’auto.

Sono bastati i primi accertamenti per chiarire le ragioni della fuga che si è conclusa intorno alla mezzanotte. L’auto infatti è risultata senza copertura assicurativa. L'alcol test a cui è stata sottoposta la donna ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 2.20 g/l, che al secondo esame è sceso a 2,09 g/l. Per lei 876 euro di multa (per la violazione dell’obbligo dell’assicurazione di responsabilità civile) e una denuncia all’autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Cronaca

    Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Cronaca

    Milano, l'autista palermitano è ubriaco: 66 parrocchiani in gita devono cambiare bus

  • Cronaca

    Fece esplodere una pen drive che ferì un poliziotto: Unabomber palermitano in manette

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento