rotate-mobile
Cronaca

Tumori femminili, Orlando in rosa: "Niente ferma le donne"

Il sindaco: "In bocca al lupo alle Pink Ambassador della fondazione Umberto Veronesi in vista della staffetta che le vedrà coinvolte oggi a Palermo"

"In bocca al lupo alle Pink Ambassador della Fondazione Umberto Veronesi in vista della staffetta che le vedrà coinvolte oggi a Palermo. E' essenziale fare prevenzione e sostenere la ricerca scientifica sui tumori femminili in un mese così importante". A parlare è Leoluca Orlando che fa così i suoi auguri all'iniziativa in rosa.

Dal 2014 Fondazione Umberto Veronesi lancia un appello a tutte le donne che hanno combattuto un tumore femminile (seno, utero, ovaio) per diventare pink ambassador con l’obiettivo di dimostrare che dopo la malattia si può tornare a vivere più forti di prima. Ogni anno il gruppo di pink ambassador cresce sempre di più e ad oggi è diventata una vera e propria rete di sostegno fra donne che hanno vissuto un’esperienza comune: un tumore femminile.

Ad oggi infatti sono 18 i gruppi delle nuove pink ambassador di Fondazione, e nello specifico nelle città di: Palermo, Milano, Monza Brianza, Como, Varese, Bergamo, Torino, Venezia, Verona, Trento, Bologna, Firenze, Perugia, Roma, Napoli, Bari, Catania e Cagliari. Una staffetta ideale - che oggi toccherà Palermo - in numerose città italiane per raccogliere fondi a favore della ricerca contro il cancro e per sensibilizzare alla prevenzione anche attraverso lo sport e le buone pratiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumori femminili, Orlando in rosa: "Niente ferma le donne"

PalermoToday è in caricamento