"Ci hai rotto lo specchietto, dacci 130 euro", sventata la truffa: scattano due denunce

Il tentativo di raggiro ai danni di un anziano è avvenuto sull'A29, all'altezza di Balestrate. Dopo un sorpasso due giovanni avrebbero chiesto alla vittima i soldi per riparare al danno, ma la polizia stradale è intervenuta prima che pagasse

Avrebbero preteso 130 euro da un anziano per rimediare al presunto danno di uno specchietto, dopo averlo sorpassato sulla A29, all'altezza di Balestrate. Un vecchio trucco che stavolta, però, non è andato a buon fine: ad interrompere la presunta truffa prima che i soldi venissero incassati da due giovani, infatti, è stata una pattuglia della polizia stradale. Per R. S., 25 anni, originario di Noto (Siracusa), e R. G., di 19, di Castrofilippo (Agrigento) è così scattata la denuncia.

Vittima della coppia di presunti truffatori, un uomo di 77 anni che stava percorrendo l'autostrada con la sua Fiat 600. Ad un certo punto, come ha riferito poi agli inquirenti, sarebbe stato superato da un'Alfa Romeo 147, con a bordo i due giovani, che lo avrebbero costretto ad accostare. A quel punto, fermi nella corsia di emergenza, avrebbero chiesto i 130 euro per riparare al danno provocato a loro dire dall'anziano al loro specchietto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vedendo le due auto ferme sull'A29, i poliziotti della stradale hanno deciso di fermarsi e di fare un controllo ed hanno così scoperto e sventato il presunto tentativo di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento