Truffa al sistema sanitario a Palermo: i nomi delle persone arrestate

Maxi operazione dei carabinieri, denominata "Farmagate". Si tratta di tre farmacisti, il titolare di una parafarmacia, un dipendente dell'Asp e un "corriere"

Ecco i nomi delle persone arrestate dai carabinieri nell'operazione "Farmagate". In manette hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre farmacisti, il titolare di una parafarmacia, un dipendente dell'Asp e un "corriere": sono tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in falso, accesso abusivo a sistema informatico e truffa aggravata in danno del Servizio Sanitario. (GUARDA IL VIDEO)

LEGGI ANCHE - I RETROSCENA: IL RUOLO DEL FUNZIONARIO DELL'ASP

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i nomi:
Giuseppe Pepe, 55 anni, socio accomandatario della farmacia Trossarelli di via Francesco Paolo Perez (zona Stazione)
Gaetano Sirchia, 66 anni, titolare della farmacia Del Vespro di corso Tukory
Diego Genovese, 74 anni, proprietario di una farmacia in corso Tukory
Andrea Lo Iacono, 38 anni, titolare di una parafarmacia con sede in via Carlo Pisacane
Pietro Li Sacchi, 41 anni, funzionario dell'ufficio H del Dipartimento di riabilitazione con sede all'interno dell'ospedale Guadagna
Giuseppe Vallino di 44 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento