menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vende prodotti online, ma incassa i soldi e sparisce: denunciata palermitana

I carabinieri hanno segnalato alla Procura una ragazza di 25 anni. La vittima è una donna originaria di Pachino, che aveva risposto a un annuncio pubblicato su un social network

Vendeva prodotti online, ma incassava i soldi e spariva: per una ragazza palermitana di 25 anni è scattata così una denuncia. A scoprire un caso di truffa on-line sono stati i carabinieri della compagnia di Noto. La vittima è una donna originaria di Pachino, che rispondendo ad un annuncio pubblicato su un social network, ha concordato l'acquisto di un pezzo di ricambio per un ciclomotore, versando su una carta ricaricabile la somma di 180 euro come corrispettivo dell'acquisto. Ricevuta tale somma, dopo un periodo di scuse varie finalizzate a giustificare i ritardi nella spedizione, la ragazza palermitana ha cancellato il profilo rendendosi irreperibile. Per la giovane, classe 1991, (P.V. le sue iniziali) è così scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento