Cronaca

Vende crociere fantasma, poi scappa coi soldi: 400 palermitani truffati

Caccia ad una donna di un tour operator che ha venduto viaggi da sogno in America o ai Caraibi e poi ha fatto perdere le sue tracce incassando circa 80 mila euro. C'è chi ha perso anche 11 mila euro. Presentata una denuncia alla magistratura

Una nave da crociera ai Caraibi

Le mete erano quelle da “far perdere la testa”: Caraibi, America, capitali del Nord Europa. E chi ha pagato era convinto di fare una vacanza da sogno il luoghi esotici. Peccato che invece di indimenticabile c’è solo la truffa nella quale sono incappati. Ad essere raggirati sono stati circa 400 palermitani che si sono imbattuti in un tour operator che ha venduto “crociere fantasma” a prezzi bassi incassando circa 80 mila euro.

Alcuni hanno versato l'acconto di 130 euro per una crociera fantasma con Costa Luminosa nel mar Baltico, una delle tante offerte del tour operator. Un viaggio di una settimana, tutto compreso, al prezzo di 700 euro per gli adulti, 200 per i bambini, volo compreso. Ma c’è anche chi ha consegnato 11 mila euro per raggiungere l'America. I viaggiatori si sono fidati del semplice passaparola e di qualche e-mail da parte dell'organizzatrice.

Nella rete della donna, con un passato da impiegata in una delle agenzie di viaggio più conosciute in città, sono finiti funzionari di polizia, carabinieri, ma anche avvocati e commercianti tra i quali il titolare delle gelaterie "Al gelatone" e quello delle enoteche "Picone". Qualcuno ha provato a contattare la sedicente organizzatrice, che all’inizio avrebbe risposto con il più classico dei “Cercherò di ridarvi i soldi”. Poi il telefono ha smesso di squillare.

“Abbiamo prenotato a novembre dell'anno scorso - dice l'avvocato Alessandra Pastorello - poi non abbiamo avuto più notizie. Abbiamo chiesto notizie alla Costa ma non ne sapevano nulla delle prenotazioni". Il legale ha presentato una denuncia alla magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende crociere fantasma, poi scappa coi soldi: 400 palermitani truffati

PalermoToday è in caricamento