Medico trovato morto in casa, sequestrati droga e sex toys: è giallo

Alberto Frisella è stato trovato senza vita in un appartamento della zona di via Malaspina. Tracce di cocaina, eroina e marijuana: aveva trascorso la notte con un ragazzo. La Procura apre un'inchiesta

E' giallo sulla morte di un medico di 41 anni. Un anestesista dell’ospedale di Termini Imerese, Alberto Frisella, è stato trovato senza vita in un appartamento di via Claudio Monteverdi, nella zona di via Malaspina. E' successo nella notte tra sabato e domenica. In casa i carabinieri hanno trovato tracce di cocaina, eroina e marijuana. Sull'episodio la Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta. Nel pomeriggio si è svolta l'autopsia presso l'Istituto di medicina legale del Policlinico: "Gli esami macroscopici non hanno evidenziato alcuna lesione. Dovremo attendere l'esito degli accertamenti istologici e tossicologici per stabilire le cause del decesso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anestesista aveva trascorso la notte con un ragazzo di 23 anni che in queste ore è stato sentito dagli investigatori. Il ragazzo nel corso dell’interrogatorio avrebbe confermato l’uso degli stupefacenti. Quando i sanitari del 118 sono arrivati in casa, prima dell'alba, il medico era già privo di vita. Dall'appartamento i carabinieri hanno portato via alcuni sex toys, oltre a un cappuccio nero e una maschera antigas. A chiamare il 118 sarebbe stata una donna, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Coronavirus, in Sicilia registrati altri 95 contagi: 559 i pazienti ricoverati

Torna su
PalermoToday è in caricamento