Cronaca

“Due chili di marijuana nell’auto” Arrestato un trentacinquenne

L'uomo, a bordo di una vecchia vettura, stava per andare a Partinico per rifornirsi. Beccato dopo una serie di controlli effettuati da agenti in borghese. La droga avrebbe fruttato circa 20 mila euro

Trovato con 20 chili di marijuana

Gli hanno trovato in auto oltre due chili di marijuana dal valore di ventimila euro. La polizia ha arrestato A.A., 35 anni, pregiudicato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. L'operazione è avvenuta a seguito di una precisa segnalazione alla sezione antidroga della squadra mobile. L'uomo, a bordo di una vecchia auto, si apprestava a recarsi a Partinico per approvvigionarsi di un ingente quantitativo di droga destinata al mercato locale. Dopo una serie di accertamenti, sono stati predisposti alcuni posti di controllo con personale in borghese a bordo di autocivetta, in punti nevralgici, nelle vicinanze degli ingressi cittadini di Partinico.

Alla fine, sono stati trovati ad A.A. due sacchetti di plastica neri (come quelli utilizzati per la raccolta dei rifiuti organici) contenenti ciascuno più di un chilo di marijuana, risultata poi positiva al narcotest, per un valore al dettaglio di circa 20 mila euro. L'uomo è stato arrestato e portato all'Ucciardone. Le indagini adesso sono orientate verso l'individuazione di fornitori ed eventuali ulteriori destinatari della droga in questione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Due chili di marijuana nell’auto” Arrestato un trentacinquenne

PalermoToday è in caricamento