rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Monte Pellegrino, trovato cadavere in una scarpata vicino al santuario

La polizia e il personale del soccorso alpino hanno individuato il corpo di un uomo in un punto a circa venti metri dal belvedere. Dopo il recupero la salma è stata affidata al medico legale. Indagini in corso per identificare la vittima

Trovato un cadavere vicino al santuario di Santa Rosalia di monte Pellegrino. La polizia ha individuato intorno alle 18 il corpo di un uomo nella scarpata che si trova non lontano dal belvedere. E' stato attivato il personale del soccorso alpino che, dopo quasi due ore e l'autorizzazione del pm, è riuscito a recuperare la salma poi affidata al medico legale per accertamenti.

A richiedere l'ausilio dei tecnici era stata la Questura nell'ambito delle ricerche di un giovane scomparso il cui telefono cellulare aveva agganciato una cella della zona. "Una squadra della stazione di Palermo - si legge in una nota - ha perlustrato l'area del belvedere e ha individuato il corpo nella scarpata, circa 20 metri sotto il piazzale".

Sono in corso le indagini per dare un nome alla vittima di quello che, stando alle prime impressoni degli investigatori, potrebbe essere un suicidio. Sino ad ora non è stato possibile identificare l'uomo che era finito in un punto particolarmente impervio. La polizia ha raggiunto monte Pellegrino estendendo le ricerche avviate questa mattina a Sferracavallo dove si era agganciata l'ultima cella di un trentaquattrenne scomparso due giorni fa a Caltanissetta. Il fratello ha lanciato un appello sui social e denunciato la scomparsa alle forze dell'ordine. Ma al momento l'identità dell'uomo privo di vita ritrovato nella scarpata non è stata ancora accertata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Pellegrino, trovato cadavere in una scarpata vicino al santuario

PalermoToday è in caricamento