Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Ciaculli

LETTORI. Tromba d'aria a Ciaculli

Improvvise e forti raffiche di vento, che hanno raggiunto i 130 chilometri orari, hanno colpito la borgata. Crollati calcinacci e antichi bagli di campagna, scoppiati alcuni vetri e sradicati alcuni alberi

Presso la borgata palermitana di Ciaculli intorno alle 22.30 di ieri sera si è abbattuta un'improvvisa tromba d'aria. Il vento proveniente da sud si è abbattuto sulla borgata di Palermo facendo cadere calcinacci, crollare antichi bagli di campagna e persino fatto scoppiare vetri come documentato da alcuni residenti.

Due minuti di improvvise raffiche che hanno toccato i 130 chilometri. In genere su tutte la città si sta abbattendo un forte temporale di fine estate ma la potenza scagliata dalla natura sulle campagne alle porte della città è stata di non poco conto. Le forti raffiche di vento sono state persino in grado di sdraricare qualche Nespolo albero molto diffuso e coltivato nella zona agricola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI. Tromba d'aria a Ciaculli

PalermoToday è in caricamento