Giustizia, Santoro: "Bene ripresa udienze"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Stefano Santoro, avvocato e responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia, esprime soddisfazione per “la modifica da parte del presidente vicario del tribunale di Palermo con la quale si riavvia finalmente dal primo luglio la celebrazione di tutte le udienze riportando a criteri di normalità lo svolgimento delle udienze comprese quelle relative ai procedimenti monocratici con attività di istruttoria dibattimentale, permette finalmente di dare delle risposte di giustizia ai cittadini consentendo agli avvocati di espletare il proprio mandato difensivo e di svolgere soprattutto la loro attività professionale lavorativa”. Quanto è stato esposto nel recente convegno a Palermo sulla giustizia organizzato dall’avvocato Santoro in rappresentanza dell’avvocatura  “ha colto nel segno, convinti che abbia contribuito a far comprendere che non si poteva stare più in un clima di giustizia sospesa”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento