Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Piazza Vittorio Emanuele Orlando

Al Tribunale fa troppo caldo, scatta la protesta dei dipendenti

Da due anni il sistema di climatizzazione non funziona. Cancellieri, autisti, commessi, magistrati, che lavorano al terzo piano del palazzo di giustizia, sono in agitazione. "Lavorare è impossibile"

Troppo caldo negli uffici del Tribunale dove da 2 anni il sistema di climatizzazione non è in funzione: così scatta la protesta. Cancellieri, autisti, commessi, magistrati, che lavorano al terzo piano del palazzo di giustizia, sono in agitazione. “La temperatura - spiega Sandro Cardinale della Usb - è elevatissima, non solo a causa del caldo esterno, ma anche per i pc, anche cinque per stanza, le stampanti e gli altri mezzi elettronici che si utilizzano. Così lavorare è ormai impossibile”. (Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Tribunale fa troppo caldo, scatta la protesta dei dipendenti

PalermoToday è in caricamento