rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Politeama / Piazza Castelnuovo

Al Politeama spunta Blues, il primo treno ibrido di Trenitalia: "Sulle rotaie siciliane entro quest'anno"

La Regione ne ha acquistati 22, può viaggiare sia sulle linee elettrificate sia in quelle a trazione diesel. Da lunedì fino al giorno di Pasqua sarà possibile vivere un’esperienza immersiva a bordo del modello che si trova in piazza Castelnuovo

Da ieri al centro di piazza Castelnuovo c'è Blues, il primo treno ibrido di Trenitalia che può viaggiare sia sulle linee elettrificate sia in quelle a trazione diesel. Un mezzo con una mente hi-tech e un'anima green, realizzato con materiali riciclabili fino al 95%. La Regione ne ha acquistati 22. Entreranno gradualmente in servizio a partire già da quest'anno.

"Si tratta - spiega Trenitalia - di un mezzo silenzioso perché permette un importante riduzione dell’inquinamento acustico in prossimità e all’interno dei centri abitati, è intelligente grazie ai sensori della qualità dell’aria che consentono la regolazione automatica della climatizzazione, è per tutti con allestimenti attenti ai diversi bisogni delle persone".

Da lunedì fino al giorno di Pasqua sarà possibile vivere un’esperienza immersiva a bordo del modello a dimensioni reali del Blues comparso al Politeama, per scoprire il nuovissimo mezzo della flotta, progettato e costruito interamente in Italia. "Grandi e piccini - annuncia Trenitalia - potranno fare giochi interattivi e ricevere in dono dei gadget".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Politeama spunta Blues, il primo treno ibrido di Trenitalia: "Sulle rotaie siciliane entro quest'anno"

PalermoToday è in caricamento