rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Treni, passo in avanti per la linea Palermo-Catania: "Sarà coperta in un’ora e 50 minuti"

E' stato infatti completato da Webuild il varo del viadotto Buttaceto, lungo la nuova tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova. Gli interventi in corso e quelli programmati consentiranno di innalzare la velocità fino a 200 chilometri orari

Un importante passo avanti nella realizzazione della linea Palermo-Catania, opera strategica di Rete Ferroviaria Italiana per la mobilità siciliana. Nel weekend è stato infatti completato da Webuild il varo del viadotto Buttaceto, nella zona di Catania, lungo la nuova tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova.

Con una lunghezza di 62 metri e un peso di 750 tonnellate, l’imponente struttura è stata assemblata in cantiere e successivamente portata nella posizione prevista attraverso una procedura che prevede lo scivolamento del ponte su travi in cemento armato e selle metalliche. Il viadotto Buttaceto riveste una posizione fondamentale nel percorso ferroviario della linea Palermo-Catania e il suo varo conferma l’avanzamento dei lavori nel cantiere di raddoppio della tratta Bicocca-Catenanuova, che prevedono l’attivazione  per il 2023.

Gli interventi in corso e quelli programmati lungo l’itinerario Messina-Catania-Palermo consentiranno di innalzare la velocità fino a 200 chilometri orari e la conclusione per fasi permetterà progressive riduzioni dei tempi di percorrenza, a vantaggio delle persone che viaggiano per motivi di lavoro, studio e turismo. 

A lavori ultimati, il viaggio tra fra Catania e Palermo sarà coperto in un’ora e 50 minuti, con un risparmio di circa un’ora rispetto alla percorrenza attuale. La realizzazione dell’intera opera permetterà inoltre di migliorare le interconnessioni tra le aree interne della Sicilia e le tre città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, passo in avanti per la linea Palermo-Catania: "Sarà coperta in un’ora e 50 minuti"

PalermoToday è in caricamento