menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, in Sicilia solo 428 corse regionali: quasi duemila in meno della Lombardia

Trasporti nell'Isola, domani tavola rotonda in web conference con il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini e il ministro Paola De Micheli

In Sicilia ci sono 428 corse di treni regionali contro le 2.386 della Lombardia. I tempi di percorrenza si dilatano, basti pensare  che raggiungere la Valle dei Templi da Birgi con i mezzi pubblici richiede quasi il triplo del tempo che ci vuole per arrivare da Fiumicino a Birgi. Sono solo due esempi di un sistema dei trasporti, quello siciliano, con molti problemi da risolvere. Sull’argomento farà il punto domani, venerdì 15 gennaio, la Cgil regionale, che ha organizzato un dibattito - “Mettiamo i trasporti sulla buona strada”-  che sarà trasmesso in diretta a partire dalle 10 sulla Pagina Facebook  e sul sito della Cgil Sicilia e che vedrà gli interventi, tra gli altri, del ministro dei trasporti Paola De Micheli (alle11) e del segretario generale della Cgil Maurizio Landini (alle 13).

Si tratterà di un pubblico confronto sulle criticità del sistema e sulle azioni da promuovere per risolverle,  con la partecipazione anche dell’ amministratore delegato dell’Anas, Massimo Simonini, del presidente dell’autorità portuale della Sicilia occidentale Pasqualino Monti, del segretario generale Filt, Stefano Malorgio. Parteciperanno, inoltre,  Roberto Pagone, della direzione investimenti Rfi Sicilia, l’assessore regionale ai trasporti Marco Falcone e Giovanni Pistorio, segretario regionale Fillea. L’introduzione sarà affidata a Franco Spanò, segretario Filt Cgil Sicilia che farà il punto sullo stato dei trasporti e della mobilità in Sicilia e da e per la Sicilia e illustrerà un documento che contiene le proposte della Cgil regionale al riguardo.

Presiederà il dibattito Francesco Lucchesi, della segreteria regionale Cgil. In apertura, prima dei saluti del segretario generale del sindacato siciliano, Alfio Mannino, sarà trasmesso un breve video realizzato dal regista Alberto Castiglione. “Il sistema dei trasporti siciliano- dice Mannino- sconta problemi di vecchia data, che urge risolvere, per garantire il diritto alla mobilità dei siciliani e costruire per l’isola una prospettiva di sviluppo che può diventare credibile solo con l’adeguamento delle infrastrutture e l’accorciamento delle distanze”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento