Cronaca Malaspina / Via Antonio Furitano

Trasportavano rifiuti speciali senza avere la documentazione: sequestrati due camion

Sequestrata anche una motoape: il conducente non aveva nè la patente nè l'assicurazione e la targa era "contraffatta". E' stato denunciato per aver violato la normativa ambientale e multato: è stato sorpreso mentre scaricava nei cassonetti 120 chili di rifiuti speciali

La motoape sequestrata

Tre denunce per trasporto e abbandono illecito di rifiuti e tre mezzi sequestrati. E' questo l'esito dei controlli effettuati dagli agenti del nucleo vivibilità e decoro urbano della polizia municipale. In via Furitano, all'angolo con via Garufi, gli agenti invece hanno beccato F.L.G., di 33 anni, mentre scaricava nei cassonetti sette sacchi pieni di parti di infissi, gommapiuma e scaffali in plastica. Totale: 120 chili di rifiuti speciali. L'uomo è stato denunciato per aver violato la normativa ambientale e multato. Era alla guida di una motoape, senza assicurazione, ma non aveva la patente. La targa del mezzo era "contraffatta". La motoape è stata sequestrata.

L.C.V., di 30 anni e A.A., 33 anni, sono stati fermati mentre erano alla guida di due camion rispettivamente in via Pitrè e in via Regione Siciliana, all'altezza di via Aloi: stavano trasportando rifiuti speciali ma non avevano a bordo il formulario di identificazione dei rifiuti, come previsto dalla normativa vigente. Da qui la denuncia e il sequestro dei mezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano rifiuti speciali senza avere la documentazione: sequestrati due camion

PalermoToday è in caricamento