menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

"Istituire il biglietto unico bus-tram-metro": la III circoscrizione lancia una raccolta firme

“Per spostarsi e utilizzare più mezzi di trasporto – dice il vicepresidente Dario Chinnici - si è costretti a pagare il biglietto Amat (1,40 euro) e in più il biglietto a Trenitalia (1,50 euro). Questa non può essere definita mobilità sostenibile ma insostenibile"

Una raccolta firme per il ripristino del biglietto unico Amat-Trenitalia. L'iniziativa è del vicepresidente della III circoscrizione, Dario Chinnici, che chiede al Comune "di sollecitare l’Amat e Trenitalia a introdurre al più presto un singolo biglietto per utilizzare tutti i mezzi pubblici palermitani".

GUARDA IL VIDEO - La prima corsa del tram, tra entusiasmo e dubbi

“Oggi per spostarsi e utilizzare più mezzi di trasporto – commenta Chinnici (foto a destra) - si è costretti a pagare il biglietto Amat (1,40 euro) e in più il biglietto a Trenitalia (1,50 euro). Questa non può essere definita mobilità sostenibile ma insostenibile. Chi da Borgo Nuovo arriva con il tram alla Stazione Notarbartolo e volesse andare a Piazza Indipendenza prendendo il passante deve necessariamente fare un secondo biglietto. In pratica per fare andata e ritorno ci vogliono 6 euro. Un costo insostenibile che disincentiva l’utilizzo del mezzo pubblico e che rende così anche inefficace l’azione della Ztl”.

LEGGI ANCHE: Periferie contro il piano Amat, pronto un esposto per interruzione di pubblico servizio

dario-chinnici-2“Con tram, autobus e metroferrovia – prosegue l’esponente dem - nell’ottica di un piano trasporti integrato i cittadini sono fortemente provati dagli attuali costi. Proprio per questo chiediamo il ripristino del biglietto e dell’abbonamento unico integrato autobus-tram-metroferrovia, come nelle grandi città italiane. Una scelta responsabile – conclude Chinnici - che servirebbe a utilizzare maggiormente i nuovi mezzi pubblici, a migliorare gli spostamenti in città e a combattere l’inquinamento atmosferico”.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento