Cronaca

Trappeto, botte da orbi al bar: quattro romeni in manette

Il bilancio è stato di due persone ferite e trasportate all'ospedale Civico di Partinico. Mentre gli altri due si sono rifiutati di sottoporsi alle cure mediche. I carabinieri hanno arrestato due fratelli e una coppia di coniugi

G.T., 32 anni

Un battibecco per futili motivi si è trasformato in una vera e propria rissa. Protagonisti quattro romeni, che se le sono date di santa ragione ieri sera in un bar di Trappeto. Solo l’intervento dei carabinieri di Partinico, allertati da alcune persone presenti all’interno del locale, ha evitato il peggio.

Il bilancio è stato di due persone ferite e trasportate all’ospedale Civico di Partinico. Mentre gli altri due si sono rifiutati di sottoporsi alle cure mediche. I militari hanno arrestato con l’accusa di rissa i fratelli G.T. e M.T. di 32 e 31 anni, residenti a Partinico, e M.M. e C.M.M. di 23 e 21 anni residenti a Trappeto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria gli indagati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito per direttissima.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trappeto, botte da orbi al bar: quattro romeni in manette

PalermoToday è in caricamento