Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Rissa in un bar di Trappeto, cinque nordafricani in manette

Si tratta di due tunisini di 19 e 44 anni e tre marocchini di 20, 35 e 37 anni. I carabinieri, intervenuti per sedare la lite, hanno trovato addosso a uno degli arrestati un coltello e una piccola quantità di hashish

Una tranquilla serata in un bar si è trasformata in una furiosa rissa. Alla scazzottata hanno partecipato cinque extracomunitari che sono stati arrestati dai carabinieri di Trappeto intervenuti per riportare la calma. Due delle persone coinvolte hanno riportato contusioni ed escoriazioni al volto ed alla testa. In manette sono finiti due tunisini di 19 e 44 anni, e tre marocchini di 20, 35 e 37 anni.

Inoltre, nel corso delle perquisizioni personali, uno degli arrestati è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato e di una modica quantità di hashish. Il Tribunale di Palermo ha convalidato i cinque arresti e ha rimesso in libertà i nordafricani.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in un bar di Trappeto, cinque nordafricani in manette

PalermoToday è in caricamento