Trappeto, rischia d'annegare in mare: bimbo di 18 mesi salvato all'ospedale di Partinico

Secondo il racconto della madre, il piccolo sarebbe sfuggito al controllo dei genitori ed in breve travolto dalle onde. Giunto in ambulanza al pronto soccorso in stato soporoso ed ipotermico, i medici sono riusciti a rianimarlo. Ora si trova ricoverato al "Di Cristina"

Un bambino di 18 mesi, che ha rischiato di annegare nel mare di Trappeto, è stato salvato dai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Partinico.

Come riferito dalla madre, il piccolo sarebbe sfuggito al controllo dei genitori ed in breve travolto dalle onde. Soccorso dal 118 è stato trasportato in ambulanza con sindrome da annegamento all’ospedale di Partinico dove è giunto in condizioni critiche: in stato soporoso ed ipotermico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al pronto soccorso, medici, pediatra, rianimatori e personale infermieristico lo hanno rianimato, monitorizzato, valutato tutti i parametri e stabilizzato. Ripristinate le funzioni vitali, il bambino, accompagnato, tra l’altro, dal pediatra, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale dei Bambini “Di Cristina” di Palermo dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Covid a Palermo, medico si sfoga: "Macché complotto, tante richieste di ricovero e reparto pieno"

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Trovato morto il sub disperso a Terrasini, cadavere recuperato sott'acqua

  • Il malore del figlio e la disperazione dei genitori, poliziotti "volano" nel traffico per salvare un giovane

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento